Pubblicati da Marcello Antonazzo

,

Mobilità sanitaria: ancora un rinvio per le tabelle da inserire nel riparto 2018 e per i nuovi criteri di compensazione. Rinvio anche per la scelta delle Regioni benchmark

Il punto è stato rimandato alla prossima riunione utile della Conferenza dei presidenti dopo che anche oggi è stato chiesto il rinvio della proposta per la compensazione interregionale della “mobilità” in materia di tassa automobilistica che già la volta scorsa (il 21 marzo) aveva fatto slittare l’intesa. Rinviata anche la scelta delle Regioni benchmark. 19 […]

,

Osservasalute 2017: il federalismo sanitario è fallito. Italia è mediamente in buona salute, ma tra Nord e Sud troppe differenze. Il rapporto

Walter Ricciardi (presidente Iss e direttore dell’Osservatorio): “È auspicabile che si intervenga al più presto partendo da un riequilibrio del riparto del Fondo sanitario nazionale, non basato sui bisogni teorici desumibili solo dalla struttura demografica delle Regioni, ma sui reali bisogni  di salute, così come è urgente un recupero di qualità gestionale e operativa del […]

Responsabilità professionale. Il decreto sulle “analoghe misure” e il punto di incontro tra tutela danneggiato e sostenibilità sistema

Dovendosi la legge in argomento applicare ad invarianza finanziaria, si tratterebbe di vincolare ingenti importi finanziari per la copertura di obbligazioni prive del carattere della certezza, liquidità ed esigibilità a scapito della erogazione delle prestazioni sanitarie, degli altri creditori e dell’investimento nella gestione del rischio clinico per l’innalzamento della sicurezza delle cure del paziente. Ovvero, […]

,

Dat. Ecco la guida del Ministero della Salute per la compilazione

Le disposizioni anticipate di trattamento, previste dalla legge sul testamento biologico, possono esser fatte in previsione di un’eventuale futura incapacità di autodeterminarsi e dopo avere acquisito adeguate informazioni mediche sulle conseguenze delle proprie scelte. La legge prevede la possibilità di rifiuto su accertamenti diagnostici, scelte terapeutiche e singoli trattamenti sanitari. Possono essere redatte come atto pubblico, scrittura […]

,

3ª Giornata nazionale della salute della Donna. Il ministero della Salute apre le porte per screening gratuiti e consulenze

L’appuntamento è il 21 aprile in occasione della terza Giornata nazionale della salute della donna presso la sede del Ministero della Salute di Viale Giorgio Ribotta, 5. La violenza sulle donne, i disturbi dell’alimentazione, la prevenzione e gli stili di vita i temi sotto i riflettori 17 APR – Terzo appuntamento annuale per le donne: a […]

,

Se non c’è pericolo di vita i medici devono rispettare le volontà del paziente. Condannato un primario per trasfusioni non volute a una testimone di Geova

Se l’intervento non è salvavita ciò che vale è il consenso espresso dal paziente. Basandosi su questo principio il Tribunale di Termini Imerese ha condannato, dopo il risultato della periza che ha accertato il non pericolo di vita,  un medico dell’ospedale locale per violenza privata per aver eseguito tre trasfusioni di sangue  nel giro di poche […]

,

Puglia: la sfida di servizi sanitari basati sui risultati di salute

Il direttore generale Aress Gorgoni: “Ecco i laboratori Value Based Healthcare. Ora necessario mettere in cornice sistemica tutti questi laboratori, nati come esplorazione episodica e che invece devono integrarsi a vicenda e costruire un percorso politico culturale di lungo periodo” 09 APR – “Oggi Aress Puglia presenta i laboratori Value Based Healthcare (Lean Lab, Path Lab, […]

,

Contratto comparto sanità. Arriva il via libera da Palazzo Chigi

Il Governo ha approvato l’accordo dei rinnovi contrattuali dei dipendenti pubblici della Sanità e degli Enti locali. I nuovi contratti porteranno ad aumenti in busta paga di 85 euro medi mensili ai lavoratori di questi due comparti. Manca ancora il vaglio della Corte dei Conti per l’approvazione definitiva. Foccillo (Uil): “Finalmente possono concludersi strumentalizzazioni e demagogie […]

,

Infezioni ospedaliere. Una risposta efficace per combatterle dai probiotici

Presentato stamattina al Ministero della Salute un nuovo sistema di pulizia e sanificazione PCHS che riduce la carica batterica di oltre l’80%  e azzera la resistenza agli antibiotici. Ricciardi (Iss): “La ricerca presentata oggi è innovativa, il metodo efficace e abbatte anche i costi”. 12 APR – Le infezioni correlate all’assistenza (ICA), meglio note come infezioni […]