Pubblicati da Marcello Antonazzo

, ,

Obiettivi prioritari del Piano sanitario nazionale 2016: pronta assegnazione di 83 mln per Puglia, Sicilia, Liguria, Calabria e Lazio

Pronta per la Stato Regioni l’intesa sul riparto del 30% residuo a valere sul fondo sanitario 2016 per la realizzazione degli obiettivi di carattere prioritario e di rilevo nazionale del Piano sanitario Nazionale. Si tratta di poco meno di 83 milioni, di cui il 37% (quasi 30,5 milioni) vanno al solo Lazio. I progetti, già finanziati […]

,

Infermieri. Maxi concorso nel Lazio per 258 posti. Zingaretti: “È il più grande da oltre 10 anni”

Sono 258 i posti a disposizione per contratti a tempo indeterminato in diversi sedi sanitraie della Regione. “Una volta entrati a regime rappresenteranno una linfa vitale per l’intero sistema sanitario regionale”, ha commentato il governatore che ha parlato di “una nuova stagione di concorsi pubblici che è assolutamente necessaria per superare le criticità del sistema […]

,

Ambulanze demedicalizzate. In Toscana si rischia un nuovo “caso Emilia Romagna”

La battaglia dell’Omceo Bologna contro la delibera della Regione Emilia Romagna sui compiti affidati agli infermieri sulle ambulanze ha raggiunto livelli molto aspri. Ora anche in Toscana i medici si pronunciano contro il progetto della Giunta a favore della demedicalizzazione delle ambulanze e i sindacati minacciano denunce per abusivismo della professione medica. L’Opi Livorno interviene: “Un’assurdità”. 29 NOV – […]

,

Aifa, Iss e Agenas. Il risiko delle poltrone ai vertici degli Enti del Servizio sanitario nazionale

La nomina di Luca Coletto a sottosegretario alla Salute accelera inevitabilmente il percorso di ricambio ai vertici degli Enti del Ssn iniziato con la nomina di Luca Li Bassi ad Aifa. Ma le scelte non sono facili, visti gli equilibri politici molto delicati. E i tempi potrebbero non essere brevi. 29 NOV – Con la nomina a sottosegretario […]

, , ,

Crediti Ecm, c’è tempo fino al 2019 per mettersi in regola

Commissione Nazionale per la Formazione Continua VISTO il d.lgs. 30 dicembre 1992, n. 502, e successive modificazioni, e in particolare l’art. 16-ter istitutivo della Commissione nazionale per la formazione continua; VISTO l’Accordo stipulato dalla Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano in data l […]

,

ASL FG Avviso Pubblico, per soli titoli, per il conferimento di incarichi a tempo determinato di Collaboratore Professionale Sanitario – Infermiere per il Sistema di Emergenza-Urgenza Territoriale 118 – Riapertura termini con modifica.

In esecuzione della Deliberazione n. 1862 del 21/11/2018 del Direttore Generale della ASL FG sono riaperti i termini dell’Avviso Pubblico, per soli titoli, per il conferimento di incarico a tempo determinato di Collaboratore Professionale Sanitario Infermiere per il Sistema di Emergenza-Urgenza Territoriale 118. Possono partecipare all’Avviso coloro che sono in possesso dei seguenti requisiti: REQUISITI […]

,

Bari. Firmata convenzione tra Regione, Università e Cnr per avvio seconda fase del Tecnopolo

Siglato questa mattina presso la Casa della Partecipazione l’accordo tra Regione Puglia, Consiglio nazionale delle ricerche, Irccs “Giovanni Paolo II” e Università di Bari per l’avvio delle attività di ricerca e cliniche del Tecnopolo per la Medicina di Precisione, con un investimento complessivo di 37 milioni di euro. Emiliano: “Oggi comincia il futuro della medicina personalizzata […]

Rationing – Missed care: un problema internazionale e multidimensionale. I lavori del Rancare Cost a Porto

23/11/2018 – “Rationing – Missed care: un problema internazionale e multidimensionale” è il progetto finanziato da Cost (EU) a cui partecipano 28 Paesi Europei e non Europei e di cui fanno parte per l’Italia Alvisa Palese dell’Università di Udine e Dietmar Ausserhofer della Scuola Superiore Provinciale di Sanitá Claudiana (Bolzano).  “Rationing – Missed care: un […]

,

Violenza sulle donne: i dati Oms e le linee d’azione per contenere il fenomeno che interessa una donna su tre nel mondo

La maggior parte di questa violenza è violenza da partner intimo. In tutto il mondo, quasi un terzo (30%) delle donne che hanno avuto una relazione riferisce di aver subito qualche forma di violenza fisica e / o sessuale da parte del loro partner durante la loro vita. A livello globale, ben il 38% degli […]