Pubblicato sulla G.U. n. 88 del 08-11-2019. Scade l’8 dicembre 2019.

Azienda Zero: Concorso per 33 dirigenti infermieri, professioni tecniche, della riabilitazione, della prevenzione ed ostetrica

,

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per n. 33 posti di Dirigente delle professioni sanitarie infermieristiche, tecniche, della riabilitazione, della prevenzione e della professione di ostetrica – Area delle Scienze Infermieristiche e Ostetriche

In esecuzione della delibera del Direttore Generale n. 461 del 24.09.2019 è indetto Concorso Pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di:

n. 33 posti di DIRIGENTE DELLE PROFESSIONI SANITARIE INFERMIERISTICHE, TECNICHE, DELLA RIABILITAZIONE, DELLA PREVENZIONE E DELLA PROFESSIONE OSTETRICA AREA SCIENZE INFERMIERISTICHE E OSTETRICHE.

Il concorso viene svolto da Azienda Zero unitariamente, ai soli fini procedurali, ma con riferimento alle seguenti singole Aziende interessate:

  • Azienda Ulss n. 1 Dolomiti: n. 1 posto;
  • Azienda Ulss n. 2 Marca Trevigiana: n. 8 posti;
  • Azienda Ulss n. 3 Serenissima: n. 4 posti;
  • Azienda Ulss n. 5 Polesana: n. 2 posti;
  • Azienda Ulss n. 6 Euganea: n. 6 posti; la procedura è subordinata all’esito negativo della procedura di mobilità di cui all’art. 30 del D. Lgs. n. 165/2001;
  • Azienda Ulss n. 7 Pedemontana: n. 2 posti; la procedura è subordinata all’esito negativo della procedura di esubero di cui all’art. 34 bis del D. Lgs. n. 165/2001;
  • Azienda Ulss n. 8 Berica: n. 2 posti; la procedura è subordinata all’esito negativo della procedura di esubero di cui all’art. 34 bis del D. Lgs. n. 165/2001;
  • Azienda Ulss n. 9 Scaligera: 1 posto; la procedura è subordinata all’esito negativo della procedura di esubero di cui all’art. 34 bis del D. Lgs. n. 165/2001;
  • Azienda Ospedaliera Padova: 3 posti; la procedura è subordinata all’esito negativo della procedura di esubero di cui all’art. 34 bis del D. Lgs. n. 165/2001;
  • Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona: n. 4 posti.

per complessivi n. 33 posti.

I candidati dovranno indicare una sola Azienda per la quale intendono concorrere; tale indicazione non potrà essere modificata.

Solo i candidati che sceglieranno di concorrere per le Aziende Ulss n. 6 Euganea, Ulss n. 7 Pedemontana, Ulss n. 8 Berica, Ulss n. 9 Scaligera e per l’Azienda Ospedaliera di Padova, la cui procedura è subordinata all’esito negativo della procedura di mobilità o esubero, dovranno indicare una seconda opzione tra l’Azienda Ulss n. 1 Dolomiti, Ulss n. 2 Marca Trevigiana, Ulss n. 3 Serenissima, Ulss n. 5 Polesana e l’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona.

Nei predetti casi, qualora le procedure di mobilità dovessero consentire la copertura dei relativi posti, i candidati verranno considerati partecipanti per l’Azienda scelta come seconda opzione.

In ogni caso la seconda opzione produrrà effetto solo nel caso di copertura dei posti a mezzo delle predette procedure di mobilità e. In caso contrario e, quindi, in caso di mancata copertura dei posti a mezzo delle predette procedure, rimarrà efficace esclusivamente la prima opzione.

Il presente concorso pubblico è disciplinato dalle norme di cui al decreto legislativo 30 dicembre 1992 n. 502 e successive modificazioni ed integrazioni, al decreto legislativo 30 marzo 2001 n. 165, al D.P.R. 10 dicembre 1997 n. 483, all’allegato 1 al DPCM del 25 gennaio 2008 e al D.P.R. 9 maggio 1994 n. 487, in quanto applicabili, dal Regolamento recante “Modalità di gestione delle procedure selettive del comparto sanità da parte di Azienda Zero ai sensi dell’art. 2, comma 1, lettera G), punto 2) della legge regionale 25 ottobre 2016, n. 19” approvato con D.G.R.V. n. 1422 del 05/09/2017.

Pubblicato sulla G.U. n. 88 del 08-11-2019. Scade l’8 dicembre 2019.

Redazione Nurse Times

Allegato

Bando concorso pubblico infermieri dirigenti

#NurseTimes – Giornale di informazione Sanitaria
Pubblicato sulla GU n.85 del 25-10-2019, scade il 24 novembre 2019.

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di dirigente delle professioni sanitarie infermieristiche, tecniche, della riabilitazione, della prevenzione e della professione ostetrica

,

In esecuzione della deliberazione n. 512 del 18 settembre 2019 è indetto pubblico concorso, per titoli ed esami, per il conferimento a tempo indeterminato e pieno di 1 incarico, nel profilo di Dirigente delle Professioni Sanitarie Infermieristiche, Tecniche, della Riabilitazione, della Prevenzione e della Professione Ostetrica.

Il termine per la presentazione delle domande, redatte su carta semplice e corredate dei documenti prescritti, scade il trentesimo giorno successivo alla data di pubblicazione del  presente  avviso nella  Gazzetta  Ufficiale  della  Repubblica  italiana  –  4ª  Serie speciale «Concorsi ed esami».

Si precisa inoltre che il testo integrale del bando è pubblicato sul BURL n. 40 Serie avvisi e concorsi, in data 2 ottobre 2019.

I candidati dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:

a) laurea specialistica o magistrale in una delle classi di lauree delle professioni sanitarie di seguito indicate:

  • Scienze infermieristiche e ostetriche;
  • Scienze riabilitative delle professioni sanitarie;
  • Scienze delle professioni sanitarie tecniche; • Scienze delle professioni sanitarie della prevenzione;

b) cinque anni di servizio effettivo nella medesima professionalità relativa al concorso e alla classe di laurea posseduta, prestato in Enti del Servizio Sanitario Nazionale nella categoria D o Ds, ovvero in qualifiche corrispondenti di altre pubbliche amministrazioni;

c) iscrizione al relativo Albo professionale. In applicazione della l. 3/18, d.m. 13 marzo 2018 e nota del Ministero della Salute prot. 29123 del 4 giugno 2018, in considerazione dell’attuale periodo transitorio, i candidati che hanno già fatto domanda di iscrizione all’albo ma non sono ancora in possesso del requisito di iscrizione al momento della presentazione della domanda saranno ammessi con riserva al concorso.

L’avvenuta iscrizione, requisito indispensabile per l’assunzione, dovrà essere comunicata dall’interessato al momento dell’assunzione. Se conseguito all’estero, il titolo di studio deve essere riconosciuto equiparato all’analogo titolo di studio acquisito in Italia, secondo la normativa vigente. Tutti i suddetti requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito per la presentazione della domanda di ammissione.

La domanda di partecipazione al concorso dovrà essere, pena esclusione, PRODOTTA ESCLUSIVAMENTE TRAMITE PROCEDURA TELEMATICA, presente nel sito

asst-franciacorta.iscrizioneconcorsi.it

Per ulteriori informazioni rivolgersi all’U.O. gestione risorse umane – segreteria e reclutamento del personale – in Chiari (BS) v.le Mazzini, 4 – tel. 030-7102422/722.

Pubblicato sulla GU n.85 del 25-10-2019, scade il 24 novembre 2019.

Redazione Nurse Times

Allegato

Bando concorso pubblico infermiere

#NurseTimes – Giornale di informazione Sanitaria
G.U. n. n.84 del 22-10-2019. Scade il 21 novembre 2019.

Concorso pubblico per 153 infermieri presso la Asl Latina, Frosinone, Viterbo. Al via le domande

,

Indizione Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato di Collaboratore Professionale Sanitario (CPS) Infermiere di categoria D in applicazione della Delibera 301/2019 (“Presa d’atto del Protocollo d’intesa per la gestione aggregata delle procedure di concorso, sottoscritto dai rispettivi Direttori Generali delle Aziende Sanitarie Locali di Frosinone, Latina e Viterbo ed approvato dalla Regione Lazio”).

Per le motivazioni indicate in premessa, che si intendono qui integralmente riportate

In applicazione di quanto stabilito con la Deliberazione n. 301 del 05/04/2019, per la gestione aggregata del relativo Concorso Pubblico, suddividendo i posti come segue:

  • n. 40 posti presso L’AZIENDA SANITARIA LOCALE DI LATINA, di cui:
    • n. 12 riservati in favore dei volontari delle Forze Armate;
    • n. 12 posti riservati per il personale interno ex art 52, comma 1-bis, del D. Lgs. n. 165/2001;
    • n. 16 posti non riservati;
  • n. 33 presso L’AZIENDA SANITARIA LOCALE DI FROSINONE di cui:
    • 10 riservati in favore dei volontari delle Forze Armate;
    • n. 6 posti riservati per il personale interno ex art. 52, comma 1-bis, del D.Lgs. L 165/2001;
    • n. 17 posti non riservati;
  • n. 80 presso L’AZIENDA SANITARIA LOCALE DI VITERBO, di cui:
    • n. 24 riservati in favore dei volontari delle Forze Armate;
    • n. 56 posti non riservati.

La presente procedura concorsuale permetterà la formulazione di una unica graduatoria che verrà utilizzata dalle Aziende per procedere alla copertura a tempo indeterminato di posti di COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO (CPS) INFERMIERE – categoria D, per le Aziende Sanitarie Locali, rispettivamente, di LATINA, FROSINONE e VITERBO.

Il candidato, pertanto, all’atto della iscrizione al presente concorso dovrà indicare nella domanda di partecipazione n. 3 preferenze (ASL Frosinone, ASL Latina, ASL Viterbo), pena esclusione dalla partecipazione al concorso, indicando con il n. 1 per il maggior gradimento e, di seguito, progressivamente, le restanti opzioni corrispondenti a sedi diverse.

Domanda di Ammissione

La domanda di partecipazione DEVE ESSERE REDATTA ESCLUSIVAMENTE IN FORMA TELEMATICA e deve contenere le richieste dichiarazioni secondo le istruzioni fornite dal Bando. x L’ordine delle preferenze va scelto dal candidato tra le seguenti Aziende per la quale si intende concorrere:

  • Azienda Sanitaria Locale di Frosinone
  • Azienda Sanitaria Locale di Latina
  • Azienda Sanitaria Locale di Viterbo

SI SPECIFICA CHE IL CANDIDATO DEVE ESPRIMERE TRE PREFERENZE CIRCA LA EVENTUALE SEDE DI SERVIZIO, CHE VANNO DA 1 A 3, DOVE 1 INDICA IL MAGGIOR GRADIMENTO E LE ALTRE A SEGUIRE. Il candidato, per la presentazione in forma telematica della domanda di partecipazione, dovrà premunirsi di POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (PEC), necessariamente intestata al candidato (non sono ammesse domande inoltrate tramite PEC Istituzionali, accreditate ad Enti pubblici o privati.

Unitamente alla domanda il candidato dovrà compilare lo specifico modulo on-line seguendo le istruzioni per la compilazione ivi contenute, in applicazione dell’art. 1 nonché degli artt. 64 e 65 del D. Lgs. n. 82/05. La domanda si considererà presentata nel momento in cui il candidato, concludendo correttamente la procedura riceverà dal sistema il messaggio di avvenuto inoltro della domanda.

Pubblicato sul B.U.R. n. 78 del 26 settembre 2019, sulla G.U. n. n.84 del 22-10-2019. Scade il 21 novembre 2019.

Redazione Nurse Times

Allegato

Bando Concorso pubblico infermieri (Pag. 591)

#NurseTimes – Giornale di informazione Sanitaria
G.U. n°81 del 11/10/2019 scadenza 10/11/2019

Concorso pubblico per N. 1 posto DIRIGENTE INFERMIERISTICO AOU Modena

,

Requisiti specifici di ammissione:

  1. laurea specialistica o magistrale della classe relativa alla specifica area SNT/1 o L. SNT/1, SNT/2 o L.SNT/2, SN5t/3 o L. SNT/3;
  2. cinque anni di servizio effettivo corrispondente alla medesima professionalità, relativa al concorso specifico, prestato in enti del Servizio Sanitario Nazionale nella categoria D o Ds, ovvero in qualifiche corrispondenti di altre pubbliche amministrazioni;
  3. iscrizione ai relativi albi professionali, attestata da certificato in data non anteriore a sei mesi rispetto a quello di scadenza del bando.
scadenza 22/10/2019

Avviso pubblico per CPS INFERMIERI PEDIATRICI Azienda Ospedaliera dei Colli

,

In esecuzione della deliberazione n. 485 del 19.07.2019 è indetto Avviso Pubblico, per titoli e colloquio, per il reclutamento con rapporto di lavoro a tempo determinato di durata pari a mesi dodici di n. 05 unità di personale di comparto con profilo professionale di C.P.S. Infermiere Pediatrico, ctg. D, nelle more dell’espletamento del relativo Concorso Pubblico.

Gli aspiranti ammessi all’espletamento dell’Avviso dovranno sostenere un colloquio sulle materie inerenti il profilo professionale oggetto del presente bando.

L’Azienda si riserva, qualora il numero delle domande lo renda necessario, di effettuare una preselezione per l’accesso al colloquio.

Pubblicato sulla G.U. n. 79 del 04-10-2019. Scade il 3 novembre 2019.

Asp Palermo: mobilità e contestuale concorso per 532 infermieri e 236 operatori socio sanitari

,

Mobilità volontaria regionale ed in subordine interregionale, per titoli, e contestuale indizione di concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di posti di varie figure professionali di personale del comparto, a tempo pieno ed indeterminato, Bacino Sicilia Occidentale. Scade il 3 novembre

In esecuzione della deliberazione n. 320 dell’11 luglio 2019  del direttore generale dell’ASP di Palermo, Azienda capofila  del  bacino occidentale, è indetto avviso pubblico di  mobilità,  regionale  ed interregionale, per titoli e colloquio, fra le aziende e gli enti del comparto del Servizio sanitario nazionale per la copertura,  a  tempo pieno ed indeterminato:

a) dei seguenti posti di collaboratore professionale sanitario infermiere, ripartiti come segue:

  • sette posti – ASP di Agrigento;
  • sessantatre posti – ASP di Caltanissetta;
  • centoundici posti – ASP di Palermo;
  • centotrenta posti – ASP di Trapani;
  • sessantacinque  posti  –  A.O.  Villa  Sofia  –  Cervello  di Palermo;
  • centotto posti – ARNAS Civico di Palermo;
  • quarantotto posti – A.O. Policlinico di Palermo;

b) dei seguenti posti di operatore socio-sanitario, ripartiti come segue:

  • sedici posti – ASP di Agrigento;
  • un posto – ASP di Caltanissetta;
  • centosei posti – ASP di Trapani;
  • cinque posti – A.O. Villa Sofia Cervello di Palermo;
  • settantanove posti – ARNAS Civico di Palermo;
  • ventinove posti – A.O.U. Policlinico di Palermo.

E’ contestualmente indetto concorso  pubblico,  per  titoli  ed esami, per la copertura, a tempo  pieno  ed  indeterminato,  di  quei posti per i quali la procedura di mobilità  dia  esito  negativo  in tutto o in parte, nonché’ a copertura dei posti che  residueranno  in esito alle procedure di mobilità già indette dalle singole  aziende per i suddetti profili.

La domanda di partecipazione dovrà essere compilata  ed  inviata solo  in  via  telematica,  a  pena  di  esclusione,  utilizzando  la specifica applicazione  informatica  disponibile  sul  sito  internet dell’azienda (www. asppalermo.org –  sezione  concorsi)  seguendo  le relative istruzioni formulate dal sistema informatico. Il termine  di presentazione delle domande scade alle ore  23,59,59  del  trentesimo giorno  successivo  alla  pubblicazione  del  presente  avviso  nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica  italiana  –  4ª  Serie  speciale «Concorsi ed esami» –  qualora  il  termine  di  presentazione  delle domande sia festivo il termine  s’intende  prorogato  nel  successivo giorno non festivo. Il  testo  integrale  dell’avviso  è  pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Regione siciliana – concorsi  –  n.  8 del 26 luglio 2019 ed è scaricabile dal sito  internet  dell’azienda www.asppalermo.org

Si  precisa  che per  la  copertura  delle eventuali   vacanze sopravvenute a seguito della  mobilità  preconcorsuale relativa  ai suddetti profili, si procederà direttamente allo  scorrimento  delle graduatorie dei pertinenti concorsi pubblici.

Per ulteriori  informazioni  gli  aspiranti  potranno  rivolgersi all’ASP Palermo presso  il  Dipartimento  risorse  umane  e  sviluppo organizzativo – U.O.C. Gestione giuridica e sviluppo organizzativo  – U.O.S.  Acquisizione  risorse  umane  dell’ASP  di  Palermo   –   via Pindemonte n. 88 – 90129 Palermo, pad.  23  –  tel.  091/7033944-3933 (nei giorni di martedì e giovedì dalle  9,00  alle  13,00  e  dalle 15,00 alle 17,00), oppure visitare la sezione concorsi del  sito  web aziendale: www.asppalermo.org – sezione concorsi.

Pubblicato sulla G.U. n. 79 del 04-10-2019. Scade il 3 novembre 2019.

N.B. Per partecipare al Concorso pubblico ed alla mobilità va inoltrata la domanda entro il 3 novembre 2019.

Sono due procedure selettive diverse, al concorso può partecipare chiunque abbia la qualifica di infermiere e oss.

Mentre alla mobilità può partecipare solo chi ricopre già un incarico a tempo indeterminato come infermiere o oss presso una struttura pubblica.

I concorsi a cui ci si può iscrivervi sono 2:

  • quello del bacino occidentale cui fa capofila l’Asp di Palermo
  • quello del bacino orientale cui è capofila l’Asp di Catania.

Redazione Nurse Times

Allegato

Delibera ASP di Palermo n. 320/2019 del 11/07/2019 

BUR del 18/09/2019 scadenza 18/10/2019

Avviso pubblico per CPS INFERMIERE ASP CREMONA SOLIDALE

,

Selezione pubblica, per soli esami, per la formazione di una graduatoria di «collaboratore professionale sanitario – infermiere» (categoria D – CCNL del SSN) per assunzioni a tempo determinato presso Azienda Speciale Comunale (ASP) «Cremona Solidale»

Calendario delle prove

  • La prova scritta si svolgerà il giorno lunedì 28 ottobre 2019

  • La prova orale si svolgerà nei giorni mercoledì 30 ottobre e giovedì 31 ottobre

G.U. n°76 del 24/09/2019 scadenza 24/10/2019

Concorso pubblico per N. 38 posti CPS INFERMIERE ASL BIELLA

,

In esecuzione della determinazione dirigenziale n. 759 del 18.7.2019 e successiva integrazione con determinazione n. 901 del 26.8.2019 è indetto pubblico concorso per titoli ed esami per la copertura di n° 38 posti di Cps Infermiere, Categoria D, presso l’Azienda Sanitaria Locale BI di Biella.

G.U. n°77 del 28/09/2019 scadenza 28/10/2019

Concorso pubblico per N. 1 posto CPS INFERMIERE ASST Nord Milano

,

Requisiti specifici di ammissione:

  • diploma Universitario di infermiere, conseguito ai sensi dell’art. 6, comma 3, del d.lgs. 502/92, e successive modificazioni, ovvero i diplomi e attestati conseguiti in base al precedente ordinamento, riconosciuti equipollenti, ai sensi delle vigenti disposizioni, al diploma universitario ai fini dell’esercizio dell’attività professionale e dell’accesso ai pubblici uffici;
  • iscrizione al relativo Albo Professionale: l’iscrizione al corrispondente albo professionale di uno dei Paesi dell’Unione europea consente la partecipazione ai concorsi, fermo restando l’obbligo dell’iscrizione all’albo in Italia prima dell’assunzione in servizio.

Tra gli allegati da inoltrare insieme alla domanda di partecipazione, i candidati dovranno inviare la ricevuta del versamento di € 10,33 (non rimborsabile) quale contributo di partecipazione al concorso.

La ASST si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, come previsto dall’art. 35 del d.lgs. n. 165 del 30 marzo 2001, nonché dall’art. 3, comma 4, del d.p.r. n. 220 del 27 marzo 2001, di effettuare, in caso di ricevimento di un elevato numero di domande, una preselezione tra i candidati iscritti al concorso.

Pubblicazione 17-09-2019 - Scadenza 17-10-2019

Ausl Bologna, concorso congiunto per 4 posti da infermiere

,

Tipologia : Infermiere : Indeterminato

Status : Pubblicato in Gazzetta Ufficiale

Pubblicazione  – Scadenza 

Date selezioni : 

Regione : Emilia-romagna

Indirizzo : Via Castiglione, 29 40124 Bologna

Find it on Google Maps

In applicazione di quanto previsto dal Protocollo d’intesa tra Azienda USL di Bologna, Azienda Ospedaliero – Universitaria di Bologna, Policlinico S.Orsola Malpighi, Istituto Ortopedico Rizzoli e Azienda USL di Imola si emette un bando di concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato di n. 4 posti nel profilo professionale di Cps Infermiere cat. D.

Concorso pubblico infermieri, 4 posti a Bologna

I posti saranno assegnati come segue:

  • N. 1 posto presso l’Azienda USL di Bologna;
  • N. 1 posto presso l’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Bologna, Policlinico S.Orsola Malpighi;
  • N. 1 posto presso l’Istituto Ortopedico Rizzoli;
  • N. 1 posto presso l’Azienda USL di Imola

Con la presente procedura concorsuale saranno formulate quattro distinte graduatorie (una per ogni Amministrazione) che verranno utilizzate dalle Amministrazioni per procedere alla copertura, a tempo indeterminato, dei posti di Collaboratore Professionale Sanitario – Infermiere – cat.D indicati nel bando, nonché della totalità dei posti che si renderanno vacanti nell’arco temporale della validità delle graduatorie stesse e nel rispetto dei piani triennali dei fabbisogni di personale delle Amministrazioni aderenti alla presente procedura.

Il candidato, pertanto, all’atto di iscrizione al presente concorso, dovrà indicare, nella domanda di partecipazione, per quale Amministrazione intende concorrere. Deve essere indicata una sola opzione.

DOWNLOAD

Fonte: Nurse 24