G.U. n°66 del 20/08/2019 scadenza 19/09/2019

Concorso pubblico per N. 2 posti CPS INFERMIERE IPAB ADRIA

,

Rettifica, integrazione e proroga del termine di presentazione delle domande del concorso pubblico, per soli esami, per la copertura, a tempo indeterminato e pieno, di due posti di infermiere, categoria D1, giuridica, posizione economica 1, CCNL comparto Funzioni Locali.

G.U. n°66 del 20/08/2019 scadenza 19/09/2019

Concorso pubblico per N. 7 posti DIRIGENTI INFERMIERISTICI AUSL BOLOGNA

,

Requisiti
laurea specialistica o magistrale della classe relativa alla specifica area di cui alla classe SNT01 o L/SNT1
cinque anni di servizio effettivo corrispondente alla medesima professionalità, relativa al concorso specifico, prestato in enti del Servizio Sanitario Nazionale nella categoria D o Ds, ovvero in qualifiche corrispondenti di altre pubbliche amministrazioni
iscrizione al relativo albo professionale, ove esistenti, attestata da certificato in data non anteriore a sei mesi rispetto a quello di scadenza del bando

Asp Palermo: assunzione di infermieri a tempo determinato

,

L’Asp di Palermo pubblica il 6 settembre u.s. sul proprio sito aziendale un avviso ai “candidati interessati, collocati nella graduatoria di Collaboratore Professionale Sanitario: Infermiere, in corso di approvazione, allegata al presente avviso, dovranno dare la propria disponibilità per l’accettazione dell’incarico, entro 7 gg. dalla pubblicazione del presente avviso sul sito web aziendale inoltrando la relativa istanza, esclusivamente come da modello Allegato “ 1”. L’avviso scade il giorno 13 settembre.

Vi riportiamo l’avviso, in allegato potrete scaricare l’avviso:

Avviso del 06/09/2019 per il conferimento di incarichi a tempo determinato di Collaboratore Professionale Sanitario (Ctg D) Infermiere 

In riferimento alla deliberazione n. 390 del 28/03/2019 avente ad oggetto: “Approvazione regolamento per le assunzioni a tempo determinato” e alla nota prot. n. 23544 del 13/06/2019 della Direzione Generale, si comunica che questa Azienda deve procedere al conferimento di incarichi a tempo determinato di Collaboratore Professionale Sanitario (Ctg D): Infermiere presso le strutture Aziendali.

I candidati interessati, collocati nella graduatoria di Collaboratore Professionale Sanitario: Infermiere, in corso di approvazione, allegata al presente avviso, dovranno dare la propria disponibilità per l’accettazione dell’incarico,  entro 7 gg. dalla pubblicazione del presente avviso sul sito web aziendale  inoltrando la relativa istanza, esclusivamente come da modello Allegato “ 1”, all’indirizzo di posta certificata (concorsi@pec.asppalermo.org) o di posta elettronica: mobilita@asppalermo.org o a mezzo Fax- 0917033951.

Si rende noto che:

  • Il presente avviso è subordinato all’esito della procedura di comando in corso di espletamento, nonché all’esito negativo della richiesta avanzata nei confronti delle Aziende Sanitarie e Ospedaliere della Regione Sicilia di graduatorie valide di concorsi pubblici a tempo indeterminato e mobilità per il profilo professionale di che trattasi;
  • in applicazione della deliberazione n. 390 del  28.03.2019, di cui sopra,  sarà utilizzata la graduatoria del concorso pubblico di mobilità regionale ed interregionale ed in subordine quella del concorso pubblico a tempo indeterminato ed infine quella del concorso pubblico a tempo determinato;
  • l’incarico sarà conferito con decorrenza immediata  nel rispetto dell’ordine di priorità della citata graduatoria.
  • Per ogni  altro aspetto si rimanda al Regolamento Aziendale di cui alla deliberazione 390 del 28/03/2019;
  • il personale con contratto a tempo determinato per il profilo professionale di che trattasi, in itinere in Azienda, non può partecipare al presente Avviso;
  • l’incaricato che si dimetta prima della data di naturale scadenza per qualsiasi motivo, non ha titolo per tutta la prevista durata dell’incarico già in itinere al conferimento di un nuovo incarico né per lo stesso profilo professionale né per altro profilo professionale , senza che lo stesso possa vantare alcun diritto e/o pretesa;
  • il candidato che dà la propria disponibilità per l’attribuzione dell’incarico e/o supplenza che non si presenta per la sottoscrizione del contratto individuale di lavoro nella data stabilita dall’ASP a seguito di apposita convocazione dovrà corrispondere alla Amministrazione a titolo di penale un’indennità pari a 15 giorni di retribuzione; Analogamente dovrà corrispondere detta penale il candidato che non assuma  servizio nella data stabilita nel contratto individuale di lavoro o dovesse rinunciare prima di prendere servizio; Detta penale dovrà essere corrisposta mediante versamento sul c/c postale n. 19722909 intestato all’Azienda Sanitaria Provinciale di Palermo- Servizio Tesoreria- completa di causale di versamento;
  • saranno archiviate le disponibilità formulate in modo difforme al citato modello Allegato “ 1”  ed inviate con modalità diverse da come suindicato, senza che gli interessati possono vantare alcun diritto e pretesa;
  • non saranno prese in considerazione disponibilità che perverranno successivamente alla suddetta data ed orario (13_/09/2019 ore 14,00), salvo i casi di assenza di altre disponibilità entro il predetto termine.

La durata degli incarichi è fino al 31.12.2019, eventualmente rinnovabili nel rispetto delle direttive dell’Assessorato Regionale della Salute, significando che gli stessi potranno cessare anche prima di detta durata per assegnazione di personale a qualsiasi titolo ovvero per particolari esigenze dell’Azienda senza che gli interessati possano vantare alcun diritto o pretesa.

Il presente avviso potrà essere oggetto di revoca da parte dell’Azienda senza che gli interessati possano vantare alcun diritto o pretesa.

Redazione Nurse Times

Allegato

Avviso per infermieri Asp Palermo

Bollettino Ufficiale della Regione Veneto N. 101 DEL 06/09/2019 SCADENZA: 26/09/2019.

Avviso pubblico per infermieri a Treviso. Al via le domande

,

Avviso di selezione pubblica per la formazione di una graduatoria di Istruttore Infermiere – a tempo pieno e determinato (massimo 11 mesi) – Categoria C – posizione economica 01 – area servizi sanitari – CCNL Funzioni locali, presso Ipab Casa Di Riposo “Guizzo Marseille”, Volpago Del Montello (Treviso).

Requisiti di ammissione: possesso del seguente titolo di studio: titolo universitario di infermiere ovvero diploma conseguito in base al precedente ordinamento e iscrizione all’albo professionale.

Termine di presentazione delle domande: 20 giorni dalla data di pubblicazione sul BURV.

Per informazioni rivolgersi a: ufficio personale della Casa di riposo “Guizzo Marseille” – telefono 0423/620106 dal lunedì al sabato dalle ore 10.00 alle 12.00.

Pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione Veneto N. 101 DEL 06/09/2019 SCADENZA: 26/09/2019.

Redazione Nurse Times

Allegato

Bando avviso pubblico per infermieri e Fac simile domanda

Fonte: #NurseTimes – Giornale di informazione Sanitaria

L’OPI di Lecce scrive e l’ASL ascolta. Revocato l’avviso emanato dalla direzione medica dell’Ospedale di Galatina per il conferimento di incarichi di “referente infermiere”

, ,

L’OPI di Lecce scrive e l’ASL ascolta. Revocato l’avviso emanato dalla direzione medica dell’Ospedale di Galatina per il conferimento di incarichi di “referente infermiere”

Nota Direttore Medico Ospedale di Galatina prot. n.117472 del 10/08/19

A seguito di una nostra segnalazione l’ASL revoca l’avviso emanato dalla direzione medica dell’Ospedale di Galatina per il conferimento di incarichi di “referente infermiere”.

Ripercorriamo la storia:

  1. Vengono emanate due note di incarichi di coordinamento-referente infermieristico, prot. n.117472 del 10/08/19 e prot. n.118421 del 14/08/19,  da parte della direzione medica dell’ospedale di Galatina, con le quali si invitava il personale infermieristico avente titolo di Coordinatore a presentare istanza di partecipazione per la copertura di posti coordinatore/referenti nelle unità operative di P.S., pneumologia e ostetricia.
  2. L’OPI di Lecce con Protocollo OPI n. 1138 del 14/08/2019 (Scarica QUI la Lettera OPI Lecce sugli incarichi di Coordinamento Ospedale Galatina) chiede la revoca immediata delle suddette note.
  3. L’ASL con Protocollo 123060 del 30/08/2019 dispone la revoca immediata dell’avviso (Scarica qui).

L’OPI di Lecce sempre a tutela della Professione ed i Professionisti locali.

Le domande dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12.00 del 10/10/2019.

Verona, Ipab Casa di riposo di Legnago: concorso per infermieri

,

Ipab Casa di riposo di Legnago, Legnago (Verona)

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di tre (3) posti di infermiere professionale categoria C – C.c.n.l. dipendenti delle regioni e delle aa.ll. a tempo pieno ed a tempo indeterminato.

La Casa di Riposo di Legnago IPAB) ha indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di tre (3) posti di infermiere professionale a tempo pieno ed a tempo indeterminato Categoria C – C.C.N.L. dipendenti delle Regioni e delle AA.L.L.

Le domande dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12.00 del 10/10/2019.

Copia del bando di concorso e dello schema di domanda verranno pubblicati sul sito dell’Ente.

Fonte: Redazione NurseTimes

Allegato

Bando concorso infermieri

GU n. 68 del 27-08-2019. Scade il 26 settembre 2019.

Infermieri: concorso pubblico presso l’Istituto Domenico Trincheri Di Albenga

,

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di tre posti di infermiere professionale area sanitaria – socio assistenziale, categoria D, a tempo indeterminato e pieno

E’ indetto  concorso  pubblico,  per  titoli  ed  esami,  per  la copertura di tre posti di infermiere professionale area  sanitaria  – socio assistenziale, a tempo indeterminato e pieno categoria D1,  del C.C.N.L. EE.LL.

Scadenza   presentazione   domande:  trenta giorni dalla pubblicazione del presente  avviso  nella  Gazzetta  Ufficiale  della Repubblica italiana – 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami».

Il  testo  integrale  del  bando  è  prelevabile  all’indirizzo: www.istitutotricheri.it o presso l’ufficio  di  segreteria  in  viale Liguria n. 14 – 17031 Albenga (SV).

Ulteriori informazioni: telefono 0182/52274.

Pubblicato sulla GU n. 68 del 27-08-2019. Scade il 26 settembre 2019.

Fonte: Redazione NurseTimes

Pubblicazione online: 28/08/2019. Scadenza: 18/09/2019 entro le 23:59.

ATS Sardegna: avviso pubblico per infermieri

,

Selezione Pubblica, per soli titoli, finalizzata all’assunzione, con contratto di lavoro a tempo determinato di INFERMIERE. Scade il 18/09/2019

Titolo procedura

Selezione Pubblica, per soli titoli, finalizzata alla formulazione di una graduatoria da utilizzare per l’assunzione, con contratto di lavoro a tempo determinato, per il profilo di Collaboratore professionale sanitario – INFERMIERE – Cat. D.
Come da Determina Dirigenziale n. 6500 del 27/08/2019.

Nota: si informano i candidati che nella settimana tra il 2 e l’8 settembre il programma di iscrizione alla procedura on line non sarà attivo, causa intervento straordinario di manutenzione; in tale lasso di tempo non sarà, quindi, possibile effettuare l’iscrizione alla procedura.

Dal 9 settembre sarà ripristinato il servizio di iscrizione alla procedura on line sul sitohttps://atssardegna.iscrizioneconcorsi.it/.

I candidati interessati potranno quindi, da tale data, inviare la domanda di partecipazione alla procedura di selezione in argomento, previa iscrizione al sito on line suindicato, sino al 18 settembre 2019 , data, quest’ultima, di scadenza per la presentazione delle domande.

Pubblicazione online: 28/08/2019. Scadenza: 18/09/2019 entro le 23:59.

Fonte: Redazione NurseTimes

Allegato

Bando avviso pubblico Infermiere Sardegna

G.U. n. 66 del 20/08/19. Scade il 19 settembre 2019.

Bologna: concorso pubblico per 5 infermieri dirigenti, area integrazione e Continuità Assistenziale. Al via le domande

,

Al via le domande per il concorso pubblico presso la AUSL di Bologna

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di n. 5 posti vacanti, a tempo indeterminato, presso l’Azienda U.S.L. di Bologna nel profilo professionale di Dirigente delle professioni sanitarie infermieristiche, tecniche, della riabilitazione, della prevenzione e della professione di ostetrica – area infermieristica per le specifiche esigenze dell’ambito della Integrazione e della Continuità Assistenziale.

Considerato che vi è la necessità di reclutare un professionista particolarmente esperto, in possesso di competenze e conoscenze professionali specifiche come di seguito indicate:

  1. consolidate competenze gestionali di governo delle risorse professionali all’interno di progetti integrati di continuità delle cure e dell’assistenza tra strutture ospedaliere e territoriali.
  2. Sviluppo di reti cliniche e modelli integrati di presa in carico territoriale.
  3. Sviluppo di modelli e strumenti atti a garantire la continuità delle cure per il paziente cronico, in particolare durante la transizione tra i diversi setting di assistenza in ambito ospedaliero e territoriale.
  4. Sviluppo di setting di cure intermedie e relativi modelli organizzativi e assistenziali.
  5. Strategie e modalità operative per lo sviluppo di modelli organizzativi innovativi finalizzati alla presa in carico territoriale della cronicità assicurando la continuità delle cure e dell’assistenza, definendo e garantendo percorsi assistenziali integrati e condivisi con il paziente e il caregiver.
  6. Conoscenze relative a metodologia e strategia di implementazione di modelli organizzativi e assistenziali innovativi ad elevata autonomia tecnico –gestionale, sia ospedalieri che territoriali.
  7. Processo di budgeting e meccanismi di controllo dei processi produttivi di propria competenza.
  8. Strumenti di governo clinico e di sviluppo dei processi assistenziali per la sicurezza delle cure ed esiti delle stesse.

Le suddette prove saranno orientate, in particolare, all’accertamento delle competenze e delle conoscenze specifiche relative all’ambito professionale indicato nel presente bando.

La domanda dovrà pervenire, a pena di esclusione, entro il trentesimo giorno successivo alla data di pubblicazione dell’estratto del presente bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica.

Pubblicato sul B.U.R. n. 250 del 31.07.2019. Pubblicato sulla G.U. n. 66 del 20/08/19. Scade il 19 settembre 2019.

Redazione NurseTimes

Allegato

Bando infermiere Dirigente AUSL Bologna, Area integrazione e Continuità Assistenziale

#NurseTimes – Giornale di informazione Sanitaria
G.U. n. 66 del 20/08/19. Scade il 19 settembre 2019.

Bologna: concorso pubblico per infermiere dirigente, area Piattaforme Comparti Operatori – Centrale Sterilizzazione – Endoscopie

,

Al via le domande per il concorso pubblico presso la AUSL di Bologna

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di n. 1 posto vacante, a tempo indeterminato, presso l’Azienda U.S.L. di Bologna, nel profilo professionale di Dirigente delle professioni sanitarie infermieristiche, tecniche, della riabilitazione, della prevenzione e della professione di ostetrica – area infermieristica. Richieste specifiche esigenze dell’ambito Piattaforme Comparti Operatori – Centrale Sterilizzazione – Endoscopie.

Considerato che vi è la necessità di reclutare un professionista particolarmente esperto, in possesso di competenze e conoscenze professionali specifiche come di seguito indicate:

  1. Consolidate competenze gestionali di governo delle risorse professionali e strumentali all’interno di progetti integrati aziendali ed extraziendali in ambito chirurgico ed endoscopico.
  2. Consolidate competenze gestionali e professionali nell’ambito della riorganizzazione dei Blocchi Operatori secondo il modello Hub and Spoke.
  3. Sviluppo di modelli innovativi volti a garantire la presa in carico del paziente e la valorizzazione del ruolo di empowerment dell’infermiere nella gestione di flussi logistici nelle strutture eroganti prestazioni di Endoscopia ad alta complessità.
  4. Sviluppo di modelli di integrazione professionale nell’ambito delle Centrali di Sterilizzazione, definizione di meccanismi operativi per il governo dei percorsi tra Centrali di Sterilizzazione –Ospedale/Territorio, con particolare riferimento ai Blocchi Operatori ad alta complessità.
  5. Consolidate competenze gestionali nell’ambito dell’integrazione logistico funzionale tra Blocco Operatorio, Endoscopie e Centrali di Sterilizzazione.
  6. Processo di budgeting e meccanismi di controllo dei processi produttivi di propria competenza.
  7. Strumenti di governo clinico e di sviluppo di processi assistenziali per la sicurezza delle cure ed esiti delle stesse.

Le suddette prove saranno orientate, in particolare, all’accertamento delle competenze e delle conoscenze specifiche relative all’ambito professionale indicato nel presente bando.

La domanda dovrà pervenire, a pena di esclusione, entro il trentesimo giorno successivo alla data di pubblicazione dell’estratto del presente bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica.

Pubblicato sul B.U.R. n. 250 del 31.07.2019. Pubblicato sulla G.U. n. 66 del 20/08/19. Scade il 19 settembre 2019.

Redazione NurseTimes

Allegato

Bando infermiere dirigente AUSL Bologna Area infermieristica per le specifiche esigenze dell’ambito Piattaforme Comparti Operatori – Centrale Sterilizzazione – Endoscopie

#NurseTimes – Giornale di informazione Sanitaria