http://www.fnopi.it

Choosing Wisely Italy, la nuova app di Slow Medicine

11/03/2019 –  La APP contiene le raccomandazioni delle Società scientifiche e delle Associazioni professionali che aderiscono al progetto “Fare di più non significa fare meglio – Choosing Wisely Italy” e le schede per i cittadini realizzate con Altroconsumo

L’applicazione – presentata il 21 febbraio scorso all’Istituto Mario Negri di Milano – rappresenta un ulteriore sviluppo del progetto lanciato da Slow Medicine nel 2012 – di cui sono partner anche FNOPI, ASI, AICO, AIOSS, AIUC, AIURO, ANIMO – con l’obiettivo di favorire il dialogo tra i professionisti della salute e i pazienti e cittadini su trattamenti, procedure e esami diagnostici a rischio di inappropriatezza e promuovere scelte informate e consapevoli (www.slowmedicine.it).

Le finalità della App sono infatti condividere e diffondere le raccomandazioni e le schede per i cittadini e facilitarne l’applicazione pratica nel quotidiano al letto del paziente, favorire l’interdisciplinarità e l’interprofessionalità oltre che l’integrazione tra professionisti e cittadini.

Due le aree che la caratterizzano: professionisti e cittadini.

La prima – i professionisti – contiene le raccomandazioni delle Società scientifiche e delle Associazioni professionali suddivise in: prevenzione primaria e tutela dell’ambiente, esami di imaging, esami cardiologici, esami di laboratorio, altri esami, farmaci, altri trattamenti, altre pratiche sanitarie, altre pratiche (formazione in sanità).

L’attenzione è posta a esami e trattamenti comunemente utilizzati ma che, secondo le più recenti conoscenze scientifiche disponibili, non producono esiti e risultati significativi per la maggior parte delle persone alle quali sono prescritte e che possono addirittura generare effetti dannosi.

Per le raccomandazioni che riguardano i farmaci è stato inserito anche il collegamento con INTERChek (https://clinicalweb.marionegri.it/intercheckweb/), uno strumento web per il loro corretto utilizzo (appropriatezza prescrittiva) curato dall’Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri.

La seconda – i cittadini – invece, raccoglie 18 schede realizzate Altroconsumo (www.altroconsumo.it) e relative a esami diagnostici, di laboratorio e trattamenti a cui il cittadino può fare riferimento nell’interazione con i professionisti per condividere il percorso di cura e fare scelte appropriate.

La App è disponibile – in italiano e in inglese – sui sistemi android tramite Play Store, con possibile accesso diretto: Goole Play Store e su IOS (iphone e Ipad Apple) attraverso App Store, con possibile accesso diretto: Apple Store.

Stampa

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *