L’OPI di Lecce scrive e l’ASL ascolta. Revocato l’avviso emanato dalla direzione medica dell’Ospedale di Galatina per il conferimento di incarichi di “referente infermiere”

, ,

L’OPI di Lecce scrive e l’ASL ascolta. Revocato l’avviso emanato dalla direzione medica dell’Ospedale di Galatina per il conferimento di incarichi di “referente infermiere” Nota Direttore Medico Ospedale di Galatina prot. n.117472 del 10/08/19 A seguito di una nostra segnalazione l’ASL revoca l’avviso emanato dalla direzione medica dell’Ospedale di Galatina per il conferimento di incarichi […]

Infermiera della Centrale 118 di Lecce salva la vita a un uomo di 30 anni. Nota di encomio dell’Ordine delle Professioni Infermieristiche

, ,

Infermiera della Centrale 118 di Lecce salva la vita a un uomo di 30 anni. Nota di encomio dell’Ordine delle Professioni Infermieristiche Con riferimento all’intervento di cui all’oggetto, quest’OPI vuole ringraziare tutta l’equipe del SEUS 118 dell’ASL LE ed in particolare l’infermiera operante in centrale operativa che con le sue competenze tecnico-relazionali ha intrattenuto al […]

Genova: da anni esercitava in RSA con documenti falsi. Deferito finto infermiere dai Carabinieri del NAS

, ,

I Carabinieri del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità di Genova hanno scoperto e denunciato un finto infermiere che da anni esercitava la professione presso una nota Residenza Sanitaria Assistenziale convenzionata Asl. Al termine di una serie di accertamenti di polizia giudiziaria, l’uomo è stato deferito in stato di libertà. Era impiegato presso una Residenza Sanitaria Assistenziale […]

Quota Cento. Più di 5000 infermieri in meno in Puglia. L’OPI scrive in Regione

, ,

Gli Ordini delle Professioni Infermieristiche delle Province di Foggia, Lecce e Taranto, manifestano la loro preoccupazione per i dati diffusi dal Centro studi della Federazione nazionale Ordini delle Professioni infermieristiche in ordine alla carenza di personale e sui pensionamenti ordinari e straordinari dovuti alla c.d. “Quota cento”. Preoccupa soprattutto l’assenza di procedure concorsuali in essere […]

Regolamento Regionale 564. Per l’OPI di Lecce la gestione organizzativa e gestionale deve essere dell’Infermiere Coordinatore

, ,

Con la presente gli O.P.I. scriventi sollevano eccezioni sul punto 6 art.7 del Regolamento Regionale n°564 del 29/03/2019 e, nell’ottica della collaborazione continua e proficua con le Istituzioni Regionali e Nazionali, propongono che il punto 6) art. 7 “Responsabilità: …. la responsabilità organizzativa e gestionale…è in capo al coordinatore infermieristico” venga così modificato: “la gestione […]

Protocollo Regionale per la Somministrazione di farmaci nelle scuole: l’OPI di Lecce scrive al Ministro Grillo (e non solo)

, ,

Gli scriventi Ordini Professionali vengano a conoscenza solo ora della sottoscrizione nella Regione Puglia di un Protocollo di intesa per la somministrazione di farmaci in orario e ambito scolastico siglato tra il Dipartimento promozione della Salute, del benessere sociale e sport della Regione Puglia, le ASL pugliesi e l’Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia (USR). […]

“Non è più accettabile prestare servizio e subire continuamente minacce e insulti o mettere a rischio la propria vita”

, , ,

Il sottoscritto dott. Marcello Antonazzo, Presidente OPI (Ordine delle Professioni Infermieristiche) di Lecce, esprime la più totale solidarietà e quella dell’intero Consiglio Direttivo e del Collegio dei Revisori dei Conti ai colleghi vittime di violenza che si sono verificati nell’ultima settimana. Di seguito sono riportati gli ultimi episodi di cronaca: 12 aprile 2019. Aggressione ai […]

Comunicato stampa aggressione a un infermiere in servizio al CSM dell’ ASL LE

, ,

Il sottoscritto dott. Marcello Antonazzo, Presidente OPI (Ordine delle Professioni Infermieristiche) di Lecce, esprime la più totale solidarietà e quella dell’intero Consiglio Direttivo e del Collegio dei Revisori dei Conti al collega Infermiere e al Medico, in servizio presso il CSM (Centro Salute Mentale) di Piazza Bottazzi dell’ASL LE, vittime dell’inqualificabile e violenta aggressione, avvenuta […]