http://www.fnopi.it

L’arte di curare e di raccontare, parte un nuovo progetto rivolto agli infermieri

01/07/2019 – La FNOPI intende favorire una corretta rappresentazione del senso della professione infermieristica, anche attraverso canali non convenzionali come il linguaggio teatrale.

La Federazione Nazionale Ordini delle Professioni Infermieristiche intende favorire una corretta rappresentazione del senso della professione infermieristica, anche attraverso canali non convenzionali come il linguaggio teatrale. Per tale ragione il comitato centrale ella FNOPI ha deliberato di sostenere il progetto proposto dai registi Roberto Gandini e Gianluca Rame, che intende raccogliere, stimolare, sceneggiare storie che riguardino il vissuto della professione: cosa è stato, cosa è, cosa sarà ESSERE INFERMIERE.

Attraverso un partecipato periodo di dialogo, raccoglieremo un massimo di 30 storie, attivando un canale di comunicazione via WhatsApp (al numero 327 905 1266) disponibile, in sola entrata, fino al 31 luglio 2019.
Saranno accettati video e/o vocali della durata massima di 5 minuti. Dovranno riportare nome e cognome, Opi di appartenenza e un contatto valido (es. indirizzo email) dell’autore.

Il materiale sarà analizzato e selezionato e gli autori dei contributi ritenuti di maggiore interesse da parte del regista potranno essere invitati a partecipare ad un Workshop residenziale gratuito a Roma(20 ore complessive) che si svolgerà entro l’anno.

Tutto il materiale raccolto sarà unicamente trattato per le finalità del progetto; non ceduto né divulgato a terzi.

L’arte di curare e di raccontare – Un lavoro teatrale a rilevanza nazionale sulla professione infermieristica
Progetto a cura di Roberto Gandini* e Gianluca Rame**

* Regista del Teatro di Roma, Coordinatore Artistico Laboratorio Teatrale Integrato Piero Gabrielli Collabora con il M.I.B.A.C. – Centro per il Libro e la Lettura Docente Master presso Università degli Studi Suor Orsola Benincasa – Napoli Docente Master presso Università Sapienza Teatro Sociale.
** Videoeditor e regista, collabora con Rai, Rai Cinema, Rcs Multimedia. Realizza, per il Teatro di Roma, Emilia Romagna Teatro, Teatro Quirino e altri, la regia video di prodotti multimediali inerenti agli allestimenti degli spettacoli collaborando con i più grandi nomi del teatro italiano.

Stampa

Condividi su:      

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *