http://www.quotidianosanita.it/

Puglia. Sì a mozione per inserire gli infermieri nell’Assemblea del Consiglio sanitario regionale

, ,

Una legge regionale del 2016 istituiva il Consiglio Sanitario Regionale per coinvolgere tutte le figure del servizio sanitario. Ma al momento della composizione dell’Assemblea non è stato nominato nessun rappresentante degli infermieri. Oggi il Consiglio regionale ha approvato una mozione che impegna il Governo della regione a sanare la lacuna. 

Il Consiglio della Regione Puglia ha approvato all’unanimità una mozione presentata dal consigliere Cosimo Borraccino (Noi a Sinistra per la Puglia) che impegna il Governo regionale ad adottare misure atte a inserire rappresentati degli infermieri nell’Assemblea del Consiglio Sanitario Regionale.

Con la Legge Regionale 29 marzo 2016, n. 4 è stato istituito in Puglia il “Consiglio Sanitario Regionale” quale organismo tecnico consultivo della Giunta Regionale e del Consiglio Regionale, allo scopo di coinvolgere tutte le figure professionali e tecniche del servizio sanitario regionale quali interlocutori qualificati e privilegiati nelle procedure decisionali in ambito sanitario.

Tuttavia, al momento della composizione dell’Assemblea non è stato nominato nessun rappresentante degli infermieri. Ciò ha scatenato le proteste dei rappresentati della categoria che hanno evidenziato come non sia tollerabile tener fuori dal Consiglio Sanitario Regionale una categoria (quella degli Infermieri) che conta decine di migliaia di unità e che è imprescindibile per il buon funzionamento della sanità.

Da qui la mozione di oggi che impegna a porre in essere ogni iniziativa per consentire che gli infermieri siano adeguatamente rappresentati, sin da subito, nell’ambito dell’Assemblea del Consiglio Sanitario Regionale con almeno 6 suoi componenti (uno per ciascuna provincia pugliese).

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *